lunedì 27 aprile 2009

Dello studio "matto e disperatissimo..."


bè, sì lo so... non sono Leopardi e tuttavia ecco come la Morrigan passa i suoi pomeriggi domenicali. Mi sembra di essere tornata all'università e invece sto solo approntando la tesina finale per il corso di erboristeria che sto frequentando. Di cosa tratta la mia tesina? Cose di donne! ^___^
Epperò ecco come riduco il tavolo da lavoro (e non solo): paro, paro come quando studiavo a casa di mamma e papà. Fosse per me riprenderei a studiare nuovamente e mi dedicherei allo studio ma poichè nun se campa de aria, e il lavoro "necesse est", ecco che per ora mi accontento di studiare erboristeria presso la scuola Scienza e tecnica del comune di Roma, che non sarà come studiare erboristeria all'università tuttavia Fisiologia, Chimica, Botanica, Farmacognosia ed esercitazioni di laboratorio occorre seguirle e applicarvicisi!
Devo però dare un verso ai miei capelli che sembrano quelli di un'Erinni furiosa. Mah?


P.S.: sullo sfondo, si vede e non si vede, la televisione sintonizzata su canale musicale, un po' come mi accadeva ai tempi dell'università quando preparavo gli esami con la radio in sottofondo. Non so perchè, ma riuscivo a studiare meglio sentendo una musica di sottofondo che il silenzio completo, almeno a casa. Mah?

6 commenti:

Geillis ha detto...

come ti capisco!! ANch'io non smetterei mai di studiare, purtroppo non mi paga nessuno per questo, e allora...

marinella ha detto...

Ti capisco benissimo, io in questo periodo mi sono dedicata a sistemare lo studiolo, è quasi a posto, adesso mi ributto sullo studio, perchè le finanze vanno malissimo e sarà bene che riesca a contribuire in qualche modo. Comunque anch'io devo avere una musica bassa di sottofondo, il silenzio totale mi turba. Baci e buon studio.

mammafelice ha detto...

Ha ha! presco mi unisco anche io, a scrivere tesi per il master... Ma quand'è che diventeremo grandi :-D ?

Morrigan ha detto...

Care ragazze, siamo proprio nella stessa barca! ^__^
Sul diventare grandi... a me è solo l'età anagrafica che mi frega... uffa! ^__^
Bacini!

Hirilla ha detto...

Cara la mia dea, scusa se ho latitato dal tuo dolcissimo blog (e non solo, non so se s'è notato :P).
Che brava, la Morrigan studiosa!
Io invece sono una pessima studentessa, non mi piace proprio studiare, ogni volta che devo farlo maledico il giorno in cui mi sono iscritta all'università.
Che bestiaccia! #°.°#

Ma sei già alla tesina finale?
Complimenti!
Che bello, ho un'amica erborista, posso chiederle di tutto e di più! Muahuahuah!

Pierluigi ha detto...

Carissimi Cristina e Stefano,
mi chiamo Pierluigi ed ho 29 anni; ho incrociato questo blog per caso, durante la navigazione sui vari motori di ricerca per trovare informazioni circa il Corso di Erboristeria presso la Scuola Scienza e tecnica del comune di Roma..
Innanzitutto devo fare i complimenti a Morrigan (immagino Cristina) per il blog, non ne ho mai letto uno più interessante ed emozionante..
Ci sono degli spaccati di vita autentici e molto comunicativi, sarà che sono anch'io un appassionato ed amante di mici!
Mi ha colpito molto la storia della gattina Tabatuga, mi spiace davvero che non ci sia più ma sicuramente ha vissuto una vita bella e con tanto affetto della proprietaria Sig.ra Tullia prima, e soprattutto del vostro poi..
Comunque vedo che la gattina Parisina vi sta dando lo stesso affetto micesco e ciò mi fa molto piacere.
Riguardo al Corso di Erboristeria: chiedo cortesemente a te Cristina, che l'hai già frequentato, maggiori informazioni, quanto dura, che impegno settimanale comporta; inoltre le tue impressioni, come ti sei trovata, se me lo consiglieresti ect..
Lascio qui sotto il mio indirizzo email e spero di trovare presto una risposta, ho potuto notare che siete davvero due belle persone, magari stringeremo amicizia, chi lo sa.
Per ora un sincero grazie ed un simpatico saluto da Pierluigi. :-)

email: bpierluigi5@virgilio.it